Crea sito

Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte

Foto e video di Laura Giovanna Bevione

Luglio/settembre 2019

Nel video grazie al prezioso contribito di Maria Vittoria Marini Clarelli, Sovrintendente Capitolina ai Beni Culturali e di Federica Papi, Curatrice della mostra, viene gettata una luce su Luca Signorelli, artista precursore di Michelangelo e Raffaello, quasi dimenticato dopo l'ascesa  dei giganti del Rinascimento: Michelngelo e Raffaello.

Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte, a cura di Federica Papi e Claudio Parisi Presicce, raccoglie 63 tra opere e documenti, di cui 15 opere di Signorelli, un evento inedito per Roma, questa infatti è la prima mostra dedicata al maestro famoso per gli affreschi di Orvieto. 

Una selezione di opere di grande prestigio, provenienti da collezioni italiane e straniere, che accostate ad opere, quali lo Spinario restituisce il rapporto dell'artista con Roma e l'Antico, mettendo in evidenza le rivisitazioni inserite nelle sue opere.

In mostra fino al 3 novembre 2019

presso i Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli in Piazza del Campidoglio

Per maggiori informazioni LUCA SIGNORELLI e ROMA . Oblio e riscoperte

Orario

Dal 19 luglio al 3 novembre 2019
Tutti i giorni ore 9.30 - 19.30 la biglietteria chiude un’ora prima

N.B. Per eventuali aperture e/o chiusure straordinarie consultare la pagina dedicata agli avvisi

Biglietti

Intero € 16,00 
Ridotto € 14,00 

maggiori dettagli su sconti e tariffe

 

per

Eventi Urbani

Video e Montaggio di Laura Giovanna Bevione