Crea sito

We Are All Down di Massimo Arduini

04/04/2018

di Laura Giovanna Bevione

Dalla vetrina si intravede un interno domestico, due persone mangiano in una cucina, una di quelle che ormai non se ne vedono più, sui cui pensili il tempo si è fermato lasciando segni profondi, di quelli che "non si butta via niente che non si sa mai". Massimo Arduini mangia e parla, apparentemente, senza accorgersi di noi.

Il tema è l'abitare, il dialogo è intimo, "Il focus sulla complessità della percezione e sul tema dell'identità come processo"*

In galleria sono presenti poche opere ma dense di significati e rimandi. Opere che sfuggono al primo sguardo, volutamente inafferrabili, autoritratti "ibridati" con i ritratti della madre e della sorella, trasfigurando i volti Arduini, mette in discussione le relazione  tra amore ricevuto e donato, tra "DNA ricevuto e donato".

"We Are All Down"

 Fino al 6 Aprile, sabato 7 aprile 2018 FINISSAGE ore 19-21

Galleria Gallerati
Via Apuania, 55 - 00162 Roma

+39.06.44258243
or.: lun.-ven. 17.00-19.00
(fuori orario su appuntamento)
[email protected]
www.galleriagallerati.it

*Emma Ercoli, We are all Down, 2018

  • We Are All Down di Massimo Arduini# Galleria Gallerati#
  • We Are All Down di Massimo Arduini# Galleria Gallerati#
  • We Are All Down di Massimo Arduini# Galleria Gallerati#
  • We Are All Down di Massimo Arduini# Galleria Gallerati#
  • We Are All Down di Massimo Arduini# Galleria Gallerati#